Il numero di „Wholecoiners“ Bitcoin ha appena raggiunto un nuovo record assoluto

Il numero di „Wholecoiners“ Bitcoin ha appena raggiunto un nuovo record assoluto

Gli investitori Bitcoin Revolution hanno accumulato l’asset digitale ad un ritmo rapido nel corso degli ultimi giorni e settimane, con la criptovaluta che ha visto un massiccio afflusso di capitali in agosto, mentre il suo prezzo è rimasto un po‘ stagnante tra gli 11.000 e i 12.000 dollari.

Questa tendenza è chiarita dai massicci rialzi del volume di scambio osservati nel corso del mese, che indicano l’iniezione di nuovi capitali e di nuovi investitori nel mercato. È importante notare che i dati relativi al numero di indirizzi che detengono più di 1 BTC mostrano che negli ultimi mesi gli investitori si sono accumulati per entrare a far parte del club „wholecoiner“.

Si tratta di uno sviluppo positivo per il mercato, in quanto indica che gli investitori al dettaglio hanno accumulato la crittovaluta di riferimento ad un ritmo rapido. Questo potrebbe aiutare il mercato a formare una solida base per crescere nei mesi e negli anni a venire.

Mercati crittografici Vedi l’aumento dell’attività al dettaglio

NewsBTC ha riferito all’inizio di questa settimana che le borse di cryptocurrency hanno visto un massiccio afflusso di volumi di negoziazione nel corso dell’ultimo mese, dimostrando che la recente forza vista dal mercato nascente sta attirando capitali.

Il volume degli scambi nelle borse di alto livello è aumentato del 58,3% ad agosto, attestandosi ora a 529 miliardi di dollari.

Come citato nel rapporto, un gruppo di ricerca ha spiegato che le borse di primo livello rappresentano ora il 64% del volume totale del mercato.

„In agosto, i volumi dei Top-Tier sono aumentati del 58,3% a 529 miliardi di dollari, mentre i volumi dei Lower-Tier sono aumentati del 30,2% a 291 miliardi di dollari. Le borse Top-Tier rappresentano ora il 64% del volume totale (contro il 60% di luglio)“.

Lo stesso gruppo di ricerca ha anche rilevato che i volumi sul CME tra gli operatori istituzionali sono aumentati insieme a quelli visti dalle borse.

Questi dati chiave mostrano che i trader al dettaglio stanno accumulando pesantemente Bitcoin

Il volume crescente visto dalle borse è dovuto al fatto che i dati indicano un modello di accumulo tra i commercianti al dettaglio, ulteriormente accentuato dall’aumento del numero di indirizzi di portafogli che contengono un intero Bitcoin.

Questi dati, di cui la società di analisi Glassnode ha parlato in un recente tweet, mostrano che i singoli investitori hanno aumentato la loro esposizione a BTC nel corso delle ultime settimane e mesi.

„Non stupiti dalle oscillazioni dei prezzi di BTC, il numero di indirizzi di rete che detengono almeno 1 BTC ha mostrato una crescita continua nel corso degli anni. Il numero di indirizzi „wholecoiner“ ha colpito ieri un altro ATH, chiudendo per la prima volta la giornata sopra gli 823k“.

Se questa tendenza persiste nel breve termine, potrebbe creare una solida base per il Bitcoin e per il mercato aggregato dei crittogrammi.